Suning e gli sponsor: la Samsung sta per sostituire la Pirelli?

Suning e gli sponsor: la Samsung sta per sostituire la Pirelli?


Sembra difficile immaginare la maglietta dell’Inter con al centro un simbolo diverso da quello della Pirelli. A quanto pare, però, la possibilità è tutt’altro che remota, a causa del rapporto tra Suning e un colosso dell’industria: la Samsung.

Inter e Samsung: un sodalizio già avviato

Non sono sfuggiti agli occhi degli interisti i cartelloni pubblicitari della Samsung durante Inter-Roma: la multinazionale, infatti, sarebbe diventata regional sponsor dei nerazzurri, e la sfida Champions giocata sabato scorso era un’ottima occasione per dare inizio al sodalizio.

Il colosso della tecnologia, diventando main sponsor del Jiangsu Suning, ha avviato con il presidente cinese un rapporto economico piuttosto solido; esso era destinato ad estendersi anche all’Inter, come conferma anche il quotidiano Il Corriere dello Sport: “Samsung è diventata regional sponsor per la Cina per le tv, le lavatrici e altri elettrodomestici. Tutti con il marchio nerazzurro.”

Tale accordo, però, potrebbe portare a un cambiamento storico: il main sponsor interista, la Pirelli, potrebbe lasciare il posto alla Samsung. La società milanese, infatti, quest’anno ha fornito solo 10,6 milioni di euro al Club interista, molto meno rispetto agli incassi ricevuti dagli altri Top Club da parte dei propri sponsor. Tale situazione potrebbe costringere Suning a rompere un accordo storico, ponendo fine ad un era della storia interista.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl