Spalletti: "Non parlate sempre di Icardi, oggi era il giorno dell'Inter"

Spalletti: “Non parlate sempre di Icardi, oggi era il giorno dell’Inter”


Luciano Spalletti ha commentato la partita della sua squadra nel post partita di Inter-Atalanta. Ai microfoni di Sky Sport l’allenatore di Certaldo ha supportato la prestazione di squadra, dribblando le domande su Icardi ed esaltando lo spirito di gruppo.

SPALLETTI: “GUARDO ALLA PRESTAZIONE, PER LA CHAMPIONS SONO SERENO”

“Cosa penso del pareggio?” ha esordito “Io guardo alla prestazione. C’è stato un comportamento giusto di tutti i giocatori, in una partita giocata in maniera forte da entrambe le squadre”. La partita dei nerazzurri è ruotata intorno al centrocampo, orfano di un regista per un tratto di match dopo l’uscita di Brozovic. Proprio col croato prima, e con Borja Valero poi, l’Inter ha dato l’impressione di giocare meglio, ma Spalletti non è dello stesso avviso: “Per me si è fatto bene anche con Gagliardini e Vecino che si alternavano”. E Icardi? “Di lui non parlo” ha ribattuto “vi piace parlare di lui, parlate anche degli altri. Oggi era il giorno dell’Inter, come sempre”.

Il tecnico di Certaldo ribadisce poi la propria posizione sul valore del pareggio: “I gol sono situazioni sporadiche, non ci vado dietro. Per me conta la prestazione. Per quanto viso oggi per la Champions sono serenissimo. Oggi voto massimo all’Inter, si è impegnata e ha fatto bene”. Infine viene chiarita la condizione di Brozovic, uscito dopo appena 20 minuti: “Si è fatto male a un muscolo. Salterà la prossima”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl