Materazzi "Inter? sempre in Champions, a Suning faccio i complimenti"

Materazzi “Inter? Sempre in Champions, a Suning faccio i complimenti”


Marco Materazzi è stato protagonista di una lunga intervista per l’emittente sportivo del gruppo Suning PPSports Tv. L’ex difensore dell’Inter, grande idolo dei tifosi, nonché eroe del triplete, ha parlato del lavoro della società, della formazione nerazzurra e di Mourinho.

 “Penso che l’Inter debba essere sempre in Champions League, è molto importante a livello internazionale.”

Oltre ad aver espresso ottimi pareri sul cibo durante la sua visita in Cina, ed anche sull’unico giocatore nazionale che ha raggiunto la Serie A, Ma Ming Yu, l’ex nerazzurro ha risposto a domande che mettevano a confronto la sua inter e l’Inter di oggi. “Per il blasone che ha l’Inter, non deve succedere che manchi sette anni da questa competizione” Su Suning poi dice: “Penso che stiano facendo le cose per bene, per dare una solidità molto importante anche per il futuro e, questo va dato merito a Suning, che sta facendo un ottimo lavoro.” Successivamente poi ha espresso il suo pensiero riguardo i alcuni nomi della rosa, che a suo parere potrebbero essere da triplete:“Penso che ci siano tanti giocatori, dell‘Inter di adesso potevano far parte Škriniar, De Vrij e Handanović.”  

Mourinho e l’Inter, un legame che va oltre il rapporto professionale

Negli ultimi mesi è stato fatto anche il nome di Josè Mourinho ed un suo possibile ritorno all’Inter. L’uomo simobolo della più grande impresa nerazzurra rimane sempre legato alla società, anche da tifoso. Materazzi si è espresso a riguardo con parole ricche di affetto:“Un uomo che ha avuto con il gruppo un‘empatia particolare, che ci ha portato a vincere tutto […] riusciva a tirar fuori il 120% da tutti. Quando, uno crea questo in un gruppo, da una persona sincera e vera, ottiene ottimi risultati […]Penso che il tifo per lui, rimanga per tutta la vita e la stima anche.” Marco è e rimarrà sempre una delle icone del mondo dell’Inter, nonchè della nazionale azzurra, persona di grande cuore e d’animo. Le sue parole sono la rappresentazione di come anche chi ha indossato questa maglia, come ha fatto lui, rimane oltre ad un esempio un grandissimo tifoso.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy