RASSEGNA STAMPA - Inter-Eintracht, le probabili formazioni: Keita l'unico dubbio obbligato

RASSEGNA STAMPA – Inter-Eintracht, le probabili formazioni: Keita l’unico dubbio obbligato


Stasera l’Inter è chiamata ad una grandissima prestazione; dopo il pareggio a reti bianche della scorsa settimana, stasera la parola d’ordine è solo una: vittoria. Una vittoria per dimenticarsi dei mal di pancia di Icardi (in attesa che parli, o non parli, con Steven Zhang), una vittoria per dare continuità alla buona gara di domenica, una vittoria per lanciare un segnale a tutta milano in vista del derby. Spalletti ha le mani legate, da un certo punto di vista: assenti Asamoah e Lautaro per squalifica, Miranda, Nainggolan e Icardi(?) per infortunio, e con Gagliardini, Dalbert e Joao Mario non in lista UEFA, conta di appena 12 giocatori di movimento da schierare stasera, con Keita e Brozovic non al top della forma. Per far fronte alla situazione, sono ben 4 i giocatori della Primavera (Zappa, Merola, Schirò, Esposito) convocati per stasera

Dalla parte opposta, uno squalificato Hutter potrà schierare la stessa formazione della gara d’andata ad eccezione del capitano, Fernandes, squalificato. Confermata la difesa a 3, con Hasebe regista basso, e il tandem offensivo Haller-Jovic ancora orfano di Rebic, lungodegente.

LE PROBABILI

INTER(4-2-3-1): Handanovic (c); Cedric, De Vrij, Ranocchia, D’Ambrosio; Vecino, Skriniar; Candreva, Borja Valero, Perisic; Politano

EINTRACHT(3-4-1-2): Trapp; Hinteregger, Hasebe, N’Dicka; Da Costa, Rode, De Guzman, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy