RASSEGNA STAMPA – L’Inter ha un nuovo boss: Ivan Perisic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In casa Inter le gerarchie sono cambiate. Ciò che stupisce maggiormente di questo fatto è l’importanza e il peso che Ivan Perisic ha acquisito negli ultimi tempi. A parte la svolta che il croato ha dato alle sue prestazioni, ciò che colpisce è il suo approccio con il gruppo.

Perisic leader a Firenze

Oltre ad essere tornato devastante dal punto di vista delle prestazioni, Perisic continua a dare segnali forti che rimandano ad un suo ruolo da leader all’interno dello spogliatoio dell’Inter. A questo proposito la Gazzetta dello Sport si è soffermata sulla partita contro la Fiorentina. Ivan si è dimostrato sempre attivo nei dialoghi con il disattento arbitro Abisso anche quando, per i motivi noti a tutti, i toni si sono accesi. Quando è stato assegnato il rigore è stato Perisic a prendersi la palla e quindi la responsabilità di calciarlo; una volta trasformato ha riunito la squadra in un cerchio “motivazionale”. Prima del rigore assegnato alla Fiorentina, Ivan esce platealmente dal campo per avvicinarsi allo schermo della Var per osservare con i propri occhi e poi va a scambiare due parole con Handanovic prima del fischio dell’arbitro come se volesse dargli qualche consiglio. Tutti questi segnali dimostrano che Perisic ha una gran voglia di giocare e di essere protagonista in questa Inter.

L’evoluzione nelle prestazioni di Perisic

Non solo è leader motivazionale, ultimamente Ivan si sta caricando la squadra sulle spalle anche grazie a giocate decisive e di livello. Ormai il Perisic annoiato e infastidito del girone d’andata è acqua passata. Ora il croato sembra aver trovato la condizione che lo ha contraddistinto lo scorso hanno per i primi sei mesi di stagione e durante la spedizione russa della sua Croazia. Perisic ora rappresenta una seria minaccia quando attacca sulla sua fascia: è imprevedibile nelle giocate e dotato di una forza fisica implacabile. Questa sua evoluzione non è direttamente collegata allo scoppio della bufera Icardi. Ivan infatti ha dimostrato una ripresa dal punto di vista fisico e mentale sin dalla prima partita dopo la chiusura della finestra di mercato invernale; quando ormai la possibilità di lasciare Milano era svanita. Alla luce dei fatti Perisic ha deciso di rimettersi in carreggiata per il suo bene e per quello dell’Inter; ora, da vero boss, si sta riprendendo tutto.

Fonte immagine: screen partita

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook