Sorrentino attacca Spalletti: "Con la Juve non vince mai ma nessuno glielo fa mai notare"

Sorrentino attacca Spalletti: “Con la Juve non vince mai ma nessuno glielo fa mai notare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stefano Sorrentino, dalle pagine di Repubblica, ha attaccato duramente Spalletti dopo la sconfitta di ieri. Il tecnico toscano è finito nel mirino per la gestione delle sostituzioni, non la prima volta. Il giornalista si è focalizzato molto sul tabù Juve di Spalletti. I bianconeri sono stati  battuti solo una volta in venti anni di Serie A dall’allenatore:

Il tecnico dell’Inter allena in serie A da una vita, esattamente da 21 anni (prima stagione 1997-1998 a Empoli), con l’eccezione delle quattro stagioni allo Zenit S.Pietroburgo. Ebbene, per lui la Juventus è sempre stato un avversario inavvicinabile, il vero spauracchio della sua carriera.

Con lo 0-1 rimediato ieri con l’Inter allo Stadium, il ruolino di Spalletti con la Juve in campionato è arrivato a 19 sconfitte in 24 partite, 4 pareggi, una sola vittoria, il 3-1 di un Roma-Juventus di fine campionato nel 2017: la Juve si preparava a festeggiare lo scudetto in casa col Crotone la settimana dopo, la Roma aveva necessità di tre punti per la Champions per fregare il Napoli, e li ottenne.

Ma è indubbio che una stagione dopo l’altra il tabù di Spalletti con i bianconeri sia cresciuto, e abbia gravato sulle sue spalle, anche se per delicatezza, o forse solo per evitare una delle sue battutacce stizzite che tanto arrivano sempre e comunque in ogni occasione, il triste dato non gli viene ricordato a ogni vigilia di gara contro la Juve”

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy