Asamoah: "Dopo Bergamo servirà un segnale forte"

Asamoah: “Dopo Bergamo servirà un segnale forte”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Asamoah, terzino nerazzurro arrivato in questa stagione dalla Juventus, ha parlato del momento dell‘Inter ai microfoni di Sky Sport, ospite di un evento al negozio Brooks Brothers di Milano. Ecco le parole del difensore ghanese.

COL FROSINONE PER DARE UN SEGNALE

Asamoah ha dichiarato: “La sconfitta di Bergamo è stato un brutto schiaffo, ma nel calcio può succedere, purtroppo. Dobbiamo imparare molto da questa sconfitta, capire i nostri errori. Ci servirà per ripartire e andare avanti partita per partita. Col Frosinone non sarà semplice, se non vai in campo motivato a sufficienza rischi di perdere o pareggiare. In Champions dovremo essere cattivi come in campionato sabato: vincere col Frosinone sicuramente ci aiuterà a giocarcela a viso aperto col Tottenham. Dobbiamo dare un segnale forte”.

“In Champions il discorso qualificazione non è ancora chiuso, ci tocca sudare e tenere duro. Il campionato è ancora lungo e non potremo abbassare la guardia. Dovremo ancora migliorare tanto per fare bene. Marotta all’Inter? Lo spero. Mi sono trovato bene con lui alla Juventus, è un grande dirigente”.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen partita

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy