Nazionali nerazzurri: Keita in gol, Skriniar causa un rigore

Nazionali nerazzurri: Keita in gol, Skriniar causa un rigore

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Diversi nerazzurri sono stati impegnati quest’oggi nelle rispettive Nazionali, come ad esempio Skriniar e Keita Balde, che per motivi diversi non sono stati particolarmente fortunati.

Keita non basta al Senegal, Skriniar costa la sconfitta alla Slovacchia

Protagonista in negativo per la propria Nazionale è stato Milan Skriniar, che ha causato il calcio di rigore che ha permesso all’Ucraina di battere la Slovacchia per 1 a 0. Un penalty che, rivisto al replay, è stato forse fin troppo generoso. Come ha ammesso lo stesso difensore nerazzurro, rammaricato per la decisione presa dall’arbitro: Penso che il rigore non ci fosse: il giocatore ha spostato il pallone ed è venuto verso di me, io ho allungato la mano e lui mi è franato addosso. Peccato, perché abbiamo difeso molto bene per tutta la partita e abbiamo avuto qualche occasione. Non è andata bene, ma penso sia stata una buona prestazione. Non ci rimane altro, però”.

Leggermente meglio è andata a Keita Balde, che contro il Madagascar ha trovato anche il gol al termine di una bella azione personale. Ma la rete realizzata dall’attaccante interista non è bastata al Senegal per vincere questa sfida valida per la qualificazione alla prossima Coppa d’Africa: 2 a 2 il risultato finale, ma Spalletti può comunque sorridere per quanto fatto vedere dall’ex punta di Lazio e Monaco. Nemmeno un minuto invece per De Vrij, che ha assistito dalla panchina alla sconfitta subita dalla sua Olanda contro i Campioni del Mondo della Francia.

Fonte foto: screen youtube

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy