Moratti, che retroscena: "Bari? Ho rinunciato perché..."

Moratti, che retroscena: “Bari? Ho rinunciato perché…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il club del capoluogo pugliese, recentemente fallito, è stato ad un passo dall’acquisizione da parte della famiglia Moratti. L’ex presidente nerazzurro ha poi rifiutato la proposto, successivamente accettata dalla famiglia De Laurentiis.

“MI CONOSCO, MI SAREI FATTO PRENDERE TROPPO”

Nessun problema di lontananza geografica, nessun problema dal punto di vista economico o progettuale. Semplicemente tanta, troppa passione per la famiglia Moratti ed il football. “Ho rinunciato perchè mi conosco bene. Non vuoi farti galvanizzare dall’idea di acquistare un campioncino brasiliano o uruguagio? Avremmo sicuramente superato il nostro budget”. Proprio cosi, il Presidente non cambierà mai. Lusingato dalla proposta pugliese, assieme al figlio, ha gentilmente deciso di rinunciare a riportare la società biancorossa ai fasti passati.

SI MUOVE ANCHE BERLUSCONI

Un altro binomio storico di Milano torna in campo: Berlusconi-Galliani. La coppia del Milan Europeo, della “squadra più titolata al mondo” è pronta ad acquisire il Monza. “Un’iniziativa semplicissima”, commenta il rivale di sempre Massimo Moratti, “può determinare un grande risveglio per il calcio Brianzolo, per il campionato e per tutti i settori interessati”. Un presidente che lascia ed uno che ritorna in gioco. A Milano si respira sempre la passione di un tempo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy