Sei qui: Home » Copertina » Keita-Inter, ci siamo: domani visite e firma sul contratto

Keita-Inter, ci siamo: domani visite e firma sul contratto

E’ praticamente tutto fatto: Keita Balde sarà il prossimo rinforzo in attacco per l’Inter. Il suo sbarco a Milano è previsto per la giornata di domani.

Keita arriva in nerazzurro con la formula del prestito con diritto di riscatto

Secondo quanto riferito da SportMediaset, l’arrivo dell’ormai ex attaccante del Monaco a Milano è fissato per domani. Il giocatore arriverà in compagnia del suo procuratore Calenda per sostenere le visite mediche e successivamente porre la firma che lo legherà ai nerazzurri fino al 2023.

Keita arriva all’Inter con la formula del prestito oneroso (5/6 milioni) con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. Con il suo arrivo i nerazzurri termineranno gli slot validi per gli extra comunitari (l’altro posto è stato occupato dall’acquisto di Lautaro Martinez). Abbondanza offensiva dunque per Spalletti, anche se è possibile che uno tra Candreva e Karamoh possa partire. Inizialmente sembrava che nell’operazione Keita potesse essere inserito proprio l’italiano come pedina di scambio. Ma i dubbi del numero 87 hanno portato l’affare a concludersi in una maniera differente: ma non è comunque detto che Candreva non possa cambiare idea.

LEGGI ANCHE:  Zenga non ha dubbi: cosa manca all’Inter

Fonte foto: screen youtube