Croati al top per Spalletti: Brozovic rinnova, Perisic resta e sogna?

Croati al top per Spalletti: Brozovic rinnova, Perisic resta e sogna?


L’exploit del Mondiale per la Croazia ha rivalutato la già ottima stagione di Brozovic e Perisic in maglia nerazzurra. Per i due top player di Luciano Spalletti il futuro con l’Inter sembra già più roseo nonostante il pressing di mercato: vediamo come cambia il destino della coppia.

RIVOLUZIONE BROZOVIC

Per Marcelo Brozovic quella di quest’anno è stata una stagione rivoluzionaria. Il centrocampista ha finalmente trovato, grazie al sapiente lavoro del tecnico, la miglior posizione in mezzo al campo conquistando da subito una maglia da titolare ed un posto d’onore tra gli affetti dei tifosi. Dopo l’avventura in Russia, per “Epic Brozo” si prevede un futuro ancor più nerazzurro. Secondo la Gazzetta dello Sport, lo staff dirigenziale interista sta pensando di rinnovare il contratto del croato fino al 2021, aumentando lo stipendio oltre i 2,5 milioni e soprattutto cancellando la clausola di 50 milioni, rendendolo così ancor più saldo allo spogliatoio dell’Inter.

EXPLOIT PERISIC

Per Ivan il terribile invece le cose non sono cambiate di molto: i nerazzurri lo hanno da sempre considerato uno dei top player a disposizione di Spalletti ed il matrimonio tra il croato e l’Inter è destinato a continuare. A meno di clamorose maxi offerte che potrebbero far riflettere i dirigenti interisti. Ma se lo scorso anno non bastarono 45 milioni, quest’anno sembra già vietato parlare di cifre al di sotto dei 70. Il tecnico di Certaldo vuole trasformare Perisic da ala ad attaccante vero, ma sempre in grado di spaccare partite e porte avversarie. Il Mondiale di Russia ha contribuito solo a rendere il croato letale davanti agli occhi di tutto il mondo, attirando l’appeal di big come il Manchester United, ma l’Inter vuole trattenere il suo asso nella manica sinistra rendendolo quasi incedibile.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy