Lugano-Inter: la probabile formazione e l'arbitro della gara

Lugano-Inter: la probabile formazione e l’arbitro della gara

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la conferenza stampa di quest’oggi, l’Inter di Luciano Spalletti si preparerà ad affrontare la prima amichevole estiva di questo 2018. Occhi puntati a Lugano dove, sabato sera alle ore 20, i nerazzurri sfideranno i padroni di casa. Diamo un’occhiata a quella che potrebbe diventare la probabile formazione del match.

TRE IPOTESI DI FORMAZIONE

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrik, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Emmers; Politano, Nainggolan, Candreva, Icardi.

Prima ipotesi di formazione. Confermati i nuovi arrivati che potranno così inserirsi da subito negli schemi del mister e in quella che, a primo impatto, sembra l’undici tipo della prossima stagione.

 

INTER (3-4-2-1): Handanovic; De Vrij, Skriniar, Ranocchia (D’Ambrosio); Candreva, Gagliardini, Emmers, Asamoah (Politano); Lautaro Martinez, Nainggolan; Icardi

Seconda ipotesi con l’assetto sul quale Spalletti intende lavorare. Difesa a tre, in attesa del rientro dei Nazionali, con gli esterni a tutta fascia ed un maggior supporto per il capitano nerazzurro in attacco.

 

INTER (4-2-3-1): Padelli; D’Ambrosio, Ranocchia, De Vrij, Dalbert; Emmers, Gagliardini; Karamoh, Nainggolan, Candreva; Lautaro Martinez

Terza ipotesi decisamente sperimentale, con i big alternati tra maglie titolari e panchina per far oliare gli schemi e dare spazio ad ognuno dei protagonisti del ritiro.

L’ARBITRO DELLA GARA

A dirigere l’incontro amichevole tra Lugano e Inter sarà Luca Gut. Il direttore di gara sarà assistito dai guardalinee Raffael Zeder e Devis Dettamanti, con Stefano Tonini come quarto uomo. Tutto pronto, o quasi, per la prima uscita dei nuovi nerazzurri di Spalletti, di scena in Svizzera.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy