Dalla Spagna - Partito l'assalto decisivo per Rafinha?

Dalla Spagna – Partito l’assalto decisivo per Rafinha?


INTER – RAFINHA, PARTITO L’ASSALTO

Inter che non si fa demoralizzare dall’ulteriore rialzo dell’asticella posto dalla Juventus con l’arrivo di Cristiano Ronaldo. I nerazzurri sono al lavoro da tempo per un altro rinforzo di qualità per il centrocampo, ma il sogno di tutti, il ritorno di Rafinha, sembrava ormai tramontato. Ora però, stando a fonti spagnole, più precisamente Dircompedro, Suning avrebbe deciso di ripartire all’assalto del talento brasiliano. Il Barcellona era rimasto “offeso” dal mancato riscatto a giugno e si era riservato il diritto di fare muro a qualsiasi approccio nerazzurro.

DOPPIA OFFERTA, ORA PALLA AI CATALANI

Ora però la situazione sembra in fase di evoluzione e il ragazzo potrebbe tornare a riabbracciare Spalletti e i tifosi nerazzurri che tanto lo hanno amato. Rafinha non ha mai nascosto di essersi innamorato del clima Inter e di voler tornare a Milano. Ausilio è pronto a partire in missione in Catalogna per chiudere l’affare prima possibile, anzi, avrebbe già avanzato due proposte alla società blaugrana. O 25 milioni cash subito, oppure un prestito oneroso con obbligo, non diritto, di riscatto fissato a 30 milioni per la prossima stagione.

Il Barca starebbe tentennando, valutando quale delle sue ipotesi sia più allettante. La sensazione è che, con queste condizioni, si possa chiudere veramente in tempi brevi, mettendo subito Rafinha in condizione di lavorare con i vecchi-nuovi compagni. Sicuramente sarebbe un colpo non indifferente: un centrocampo composto da Brozovic, Nainggolan e Rafinha sarebbe una piacevole inversione di tendenza rispetto alle ultime stagioni.

 

Fonte immagine in evidenza: Fabrizio Andrea Bertani

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy