Inter-Juventus, il derby d’Italia più “interessato” di sempre

Inter-Juventus, il derby d’Italia più “interessato” di sempre


Sabato sera non si sfidano solamente due squadre con 22 giocatori in campo, due allenatori ed una manciata in panchina, con San Siro completamente sold out. Sabato sera a guardare con interesse al match fra Inter e Juventus sarà un popolo intero, quello partenopeo, che vanta milioni di tifosi in tutto il mondo. Sarà un match decisivo per tutti, dall’Inter che tenta la volata per la Champions League mancante da sette anni, alla Juventus che dopo l’eliminazione scottante col Real Madrid e polemiche annesse cerca riscatto.

IL MATCH PIU’ GIOCATO NELLA STORIA DEL CALCIO

Guarderanno con estremo interesse tutte quelle tifoserie che si augurano di leggere un nome diverso sull’albo d’oro, rispetto a quello che capeggia da sei anni di fila. Il match più giocato nella storia del calcio italiano, non a caso chiamato derby d’Italia, capace di portarsi dietro una scia di polemiche senza eguali. Una partita che vedrà il tutto esaurito sugli spalti, oltre che da casa, tv da tutto il mondo collegate e con epicentro Vesuvio: è qui che i battiti del cuore saranno accelerati, perché una Juventus non vincente sabato sera vorrebbe dire possibilità clamorosa di sorpasso domenica alle 18, nel match di Firenze contro i viola.

LOTTA CHAMPIONS

D’altro canto a Roma, lungo entrambe le sponde del Tevere, giallorossi e laziali sperano quanto meno in un pareggio. L’Inter viaggia con un punto di ritardo su entrambe nell’avvincente corsa Champions, con nerazzurri già consapevoli del vantaggio negli scontri diretti sulla Roma, mentre con la Lazio di Inzaghi ci sarà la sfida decisiva nell’ultima giornata. Nel caso di mezzo passo falso l’Inter si allontanerebbe fino a tre punti di distanza, a patto che la Roma batta in casa il Chievo nel bel mezzo dell’impegnativa semifinale col Liverpool e soprattutto che i biancocelesti vincano a Torino, in casa dei granata.

LE STATISTICHE DEL DERBY D’ITALIA

I precedenti storici fra Inter e Juventus a Milano dicono nerazzurri, con 43 vittorie contro le 23 affermazioni della Vecchia Signora. Sebbene il computo generale delle sfide fra le due squadre veda un importante vantaggio dei bianconeri negli ultimi anni i nerazzurri soprattutto a San Siro sono riusciti a mettere il bastone fra le ruote ai sei volte di fila Campioni d’Italia, vincendo tra l’altro l’ultimo precedente risalente a settembre 2016, con gol di Perisic e Icardi.

Curioso come le ultime 4 vittorie juventine nelle ultime 10 partite a Milano siano finite sempre con risultato di 1-2, quotato sabato sera da bwin a 9.60. La vittoria ospite con gol di entrambe è data invece a 4.60: supera l’undici volte la posta invece il 2-1 dell’Inter. Il miglior marcatore nella storia dei derby d’Italia per gli zebrati è Sivori, chi invece sta scalando la speciale classifica è Mauro Icardi che ha proprio nella Juventus la sua vittima preferita, sin dai tempi della Sampdoria.

Inter-Juventus sarà forse il derby più “interessato” di tutti i tempi, per i destini di almeno altre tre squadre coinvolte ai piani alti coinvolti direttamente nel match di sabato, alla Scala del Calcio.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl