Le pagelle di Inter-Spartak Mosca, gara combattuta ma i nerazzurrini...

Youth League, le pagelle di Inter-Spartak: Dekic decisivo ai rigori, Odgaard fattore nel finale


Play-off di Youth League poco piacevoli per i baby nerazzurri. Inter-Spartak Mosca è si una gara frizzante ma lascia troppe amarezze alla squadra di Stefano Vecchi. Ecco i voti.

LE PAGELLE DI INTER-SPARTAK MOSCA

Dekic 7,5: Prende 3 gol ne i 90 minuti ma non ha grosse colpe su nessuno de i tre. Nella fase di svantaggio tiene la nave a galla con un paio di parate salvifiche. Incanta poi i russi nella lotteria dei rigori e ne para due, portando con i suoi guantoni l’Inter agli ottavi. La palma di migliore in campo è sua.

Zappa 5,5: Non bene ma neanche male. La difesa soffre di leggerezza dietro e anche il terzino ne risente. Qualche colpa su i primi due gol dello Spartak le ha anche lui.

Bettella 5: Non positivo come il compagno Lombardoni. Gli errori su i primi due gol dello Spartak costano tantissimo.

Lombardoni 4,5: Partita opaca per il capitano, condita anche da una dose di nervosismo come testimonia il giallo e il rigore procurato al minuto 88

Sala 5,5: Uno dei meno peggio in difesa nonostante i tanti errori dietro. Prototipo del terzino moderno: meglio in proiezione offensiva che nella manovra difensiva.

Brignoli 5: Partita sfortunata la sua: fuori dopo appena 37 minuti. Il suo infortunio lascia la squadra momentaneamente in 10 e i russi ne approfittano. Dal 37′ Rover 6: il jolly di Vecchi gioca una buona partita, tante le manovre offensive che l’hanno visto partecipare. Buona partita gli si rimprovera solo la troppa fretta nel concludere. Sbaglia il rigore ma come canta De Gregori non è da questi particolari che si giudica un giocatore.

Schirò 5,5: Poco positivo anche il ragazzo originario della Guadalupe in questo Inter-Spartak Mosca dato che soffre la fisicità dei russi. Vecchi lo sostituisce a metà secondo tempo. Dal 59′ Rada 6: Mette ordine a centrocampo in un momento non semplice, ottima personalità.

Zaniolo 5,5: Fuori fase, poco positivo oggi l’ex Virtus Entella. Da uno dei migliori elementi di Vecchi ci si aspetta di più. Dal 74′ Odgaard 8: Se l’Inter ribalta la partita è merito in gran parte del gigante danese: un gol e un’ autorete provocata.

Emmers 7: Ha il pregio di portare in vantaggio i nerazzurri dopo appena 12 minuti. Sfrutta bene l’assist di Colidio e regala il vantaggio. Nonostante la squadra si ritrovi poi sotto di una rete non demorde e si sbatte per trovare il pareggio.

Pinamonti 6: L’arciere di Cles oggi punge meno del solito ma nonostante ciò non fa rimpiangere la sua presenza in campo. Tanto lavoro sporco come testimonia ad esempio l’azione al minuto 55 quando porta al tiro il terzino zappa.

Colidio 6,5: Guadagna mezzo voto per il buon assist servito a Xian Emmers. Dopo la rimonta russa cerca subito di pareggiare ma con scarsi risultati, pagando anche una certa leggerezza da parte dei compagni.

All. Stefano Vecchi 5,5: I ragazzi oggi soffrono di una leggerezza preoccupante. Dopo le due sconfitte consecutive in campionato ci si aspettava una reazione diversa.

ESCLUSIVA – Rognoni: “Spero che il calcio femminile cresca ancora. Icardi è il mio idolo”

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl