Moratti: "Delusione normale, tocca alla squadra ripartire"