Inter-Bologna Primavera, le pagelle: ci pensa Emmers, passo indietro di Colidio

Inter-Bologna Primavera, le pagelle: ci pensa Emmers, passo indietro di Colidio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Continua la cavalcata della Primavera Inter-Bologna finisce 2-1, con i nerazzurrini in 10 dal 49′. Nel finale, ci pensa Emmers a regalare la vittoria ai suoi. Ecco le pagelle del match.

PRIMAVERA INTER-BOLOGNA, LE PAGELLE

Pissardo 5: La difesa calcola male l’inserimento di Pattarello, ma lui gli frana addosso, lasciando i suoi i 10. Fino all’episodio dell’espulsione, giornata di ordinaria amministrazione.

Zappa 5.5: Non ottimo in fase difensiva, si perde qualche volta Pattarello ed Avenatti. Un po’ meglio in fase offensiva.

Bettella 5: Valuta male il lancio e il taglio di Pattarello, costringendo Pissardo all’intervento e all’espulsione.

Lombardoni 6.5: Nessuna sbavatura per lui, allontana tutto ciò che entra in area di rigore e si conferma ottimo nell’1 vs 1 anche con un giocatore di diversa caratura come Avenatti.

Corrado 6: Meglio del gemello di fascia, perché riesce a spingere ma fermando le incursioni offensive.

Schirò 5.5: Del centrocampo è quello più in difficoltà, soffre i colleghi della mediana rossoblù. Viene poi sacrificato dopo l’espulsione di Pissardo. (Dal 49′ Dekic 6.5: nonostante l’inferiorità numerica, è attentissimo sulle conclusioni di Kinglsey e a volte anche fortunato. Incolpevole sulla rete di Avenatti.

Rada 6: Partita da compitino per lui.

Emmers 7: Samaden ha avvertito: è pronto. E il belga propizia l’azione del gol dell’1-0, trovando il 2-1 proprio nel momento del bisogno. Che momento per lui.

Zaniolo 6: Bravo nell’inserimento e fortunato a trovare un Ravaglia da rivedere. Per il resto, poco altro.

Belkheir 5.5: Il numero 9 continua a confermare i suoi limiti: grande velocità e fisicità, ma con la palla al piede ha problemi. (Dal 63′ Rover 6.5: il suo ingresso rende più offensiva l’Inter nel momento del bisogno, contribuendo in modo decisiva).

Colidio 5: Non si può sempre decidere una Supercoppa con una doppietta, ma aiuta poco la squadra e non illumina con la sua tecnica. (Dall’82’ Mutton sv).

fonte foto: screenshot

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy