Pioli: “Dovevamo vincerla. Inter brava e fortunata”

Pioli: “Dovevamo vincerla. Inter brava e fortunata”


Così l’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Premium Sport

“INTER FORTUNATA, MERITAVAMO DI VINCERLA”

“Essere qui a rimpiangere due risultati positivi non è il massimo. La squadra ha giocato anche meglio di Inter e Milan. Purtroppo stasera abbiamo subito gol nell’unica disattenzione difensiva, ma dovevamo vincerla non pareggiarla. Abbiamo creato occasioni contro una squadra ben organizzata. Ora ripartiamo da qui. Abbiamo creato, ma anche concesso qualche contropiede che avrebbe potuto chiudere la partita, per cui bisogna stare attenti a tutto. La costruzione comunque c’è stata fin dall’inizio, già nel primo tempo abbiamo avuto qualche occasione. L’Inter è stata brava e anche fortunata ad andare in vantaggio. Babacar e Simeone insieme? Si vedrà”.

Subito dopo l’ex mister dell’Inter è stato fermato anche dai colleghi di Sky Sport:

Abbiamo concesso troppo spazio in occasione del gol, Icardi è scaltro e furbo e un attaccante così in anticipo sul tempo ci ha colpito. Potevamo passare noi in vantaggio per le occasioni create, loro hanno sfruttato una nostra indecisione e sarebbe stato un peccato perdere. Abbiamo creato e concesso poco all’Inter. Potevamo fare meglio dal punto di vista del risultato in questa gara e in quella con il Milan”.

-Obiettivo dà stimoli alla squadra?

Noi dobbiamo continuare a crescere, pensare gara dopo gara e le nostre prestazioni certificano una crescita. Non credo che siamo inferiori alle altre, ma non siamo neanche distanti, vogliamo fare quanti più possibili. Ora abbiamo bisogno di riposare perché abbiamo lavorato tanto e poi dobbiamo fare il meglio possibile.

-Tutte le volte che tenevate palla riuscivate a coinvolgere anche i loro attaccanti. Scelte sbagliate in attacco? La squadra ha trovato gol cercando di giocare a calcio…

Mi fa piacere che venga sottolineato. Inserire Babacar poteva far credere che si poteva scodellare, ma siamo stati bravi a muovere la palla e a trovare spazio. Siamo stati fedeli ai nostri concetti di gioco fino alla fine. Sarebbe stata una beffa non uscire con un risultato almeno positivo.

-La Fiorentina deve continuare così, è un’esortazione…

Non ho dubbi, ho un gruppo attento e determinato, che lavora tutti i giorni per continuare a crescere e che non può mollare nulla, dobbiamo insistere, possiamo fare anche meglio.

-Cosa può insegnare Icardi a Simeone e viceversa?

Sono sicuramente due centravanti ma hanno caratteristiche diverse. Giovanni sa che ci sono situazioni in cui può fare meglio e ha la volontà per arrivarci. Icardi in area è fantastico, capisce prima dove può arrivare la palla e va sempre nello spazio giusto. Giovanni può crescere su questo e io sono sicuro di quanto fa, lui anche quando non segna è importante per la squadra.

Fonte foto copertina: screen youtube

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl