Inter, ora bisogna comprare qualcuno per continuare a lottare