Ilary Blasi al Fatto Quotidiano: "Spalletti piccolo uomo? Io non.."

Ilary Blasi al Fatto Quotidiano: “Spalletti piccolo uomo? Io non..”


La showgirl Ilary Blasi ad oltre un anno di distanza è tornata sulle dichiarazioni su Spalletti che generarono scalpore nel mondo del calcio italiano.

LE DICHIARAZIONI DI ILARY BLASI

Il tutto risale all’intervista rilasciata da Totti nel corso della stagione 2015/2016 dove il capitano chiedeva ‘rispetto’. Parole non apprezzate dal tecnico che lo aveva spedito a casa prima della gara contro il Palermo. Esclusione che portò la conduttrice a dichiarare: “Io di calcio non capisco niente ma è stato surreale. Fantascienza, non ci poteva credere. E’ stato cacciato da casa sua, questa cosa non si fa. Io non lo avrei mai fatto, non mi sarei mai permessa una cosa del genere. Francesco chiedeva solo rispetto ed era giusto si poteva essere più delicati e Spalletti sicuramente non lo è stato, non l’ha saputo guidare in un percorso umano. Le persone le giudico anche da questo. Francesco non ha mai chiesto di giocare, si è sempre seduto con umiltà ad aspettare. Non critico la scelta tecnica, critico il comportamento umano e Spalletti è stato un uomo piccolo, punto”. 

ILARY BLASI PENTITA?

Intervistata da Il Fatto Quotidiano la moglie di Francesco Totti ha commentato così l’episodio: “Dissi che era un piccolo uomo e non mi pento. Per fortuna sono sempre lucida quando parlo, e consapevole di quello che dico. Prima penso… Magari una gaffe, capita anche ai politici. Ecco, capita a loro, non a me”. 

Matteo Materazzi: Inter vicina a chiudere l’affare Chiesa. Ecco i dettagli

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy