DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Inter-Milan

DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Inter-Milan

Ben ritrovati con la rubrica “Diamo i numeri” in cui vengono analizzati dati e statistiche riguardanti il match di giornata dei nerazzurri. Quest’oggi analizziamo i numeri della partita delle partite, il derby di MilanoInter-Milan. 

INTER-MILAN, ATTO 95

Domenica andrà in scena l'atto numero 95 del derby. Infatti tante sono le volte che i nerazzurri hanno affrontato i cugini in Serie A da padroni di casa. I precedenti sono confortanti, nei 94 precedenti l'Inter ha vinto 34 volte, pareggiato 31 e perso 29. Il primo Inter-Milan valido per un campionato di Serie A si è tenuto il 27 febbraio del 1910, in quell'occasione furono i bauscia ad imporsi, con un sonoro 5-1. Molti i risultati pirotecnici collezionati negli anni dal 5-4 del 6 novembre 1932 al 4-4 del 6 febbraio 1949 fino al tristissimo 0-6 dell'11 maggio 2001. Ma la gara con più gol in assoluto resta quella del 6 novembre 1949: 6-5 per i nerazzurri. Nonostante i tanti risultati eclatanti il più ricorrente nella storia di questa sfida è l'1-1, ripetutosi ben 26 volte. Proprio in pareggio è terminata l'ultima sfida tenutasi lo scorso campionato: il 15 aprile 2017 il derby terminò 2-2 con le reti di Candreva e Icardi per l'Inter e di Romagnoli e di Zapata i gol milanisti. Il gol del colombiano arrivò in pieno recupero, al 97' e fu al centro di pesanti polemiche durante fino alla fine della stagione.

GLI UOMINI CHIAVE DI INTER-MILAN

Come uomini chiave del Match sono stati scelti ben 4 giocatori: due coppie per squadra. Tra le file del Milan"prescelti" sono Suso ed Andrè Silva. Lo spagnolo nelle ultime settimane ha sofferto il cambio di modulo ed è finito un po' ai margini della rosa. Domenica sarà chiamato a trascinare il Milan, come fatto nell'andata dello scorso campionato dove mise a referto una doppietta. Il portoghese Silva è invece stato scelto perchè è atteso ad affermarsi anche in campionato. Il lusitano ha segnato 6 gol in Europa League e 3 con la maglia della propria nazionale ma in Serie A è ancora all'asciutto, troppo poco per uno pagato quasi 40 milioni. Nell'Inter sono state scelte le due punte di diamante della rosa: Mauro Icardi e Ivan Perisic. Dopo un inizio scintillante con tanto di campagna social #PerisicToIcardi entrambi sono calati. Mauro non segna su azione da un mese e mezzo ed è a secco dalla gara contro il Bologna. Anche Ivan si è un po' perso nelle ultime giornate e contro Genoa e Benevento e apparso quasi un fantasma. Su Maurito pende anche la "maledizione" di non essere mai decisivo in un derby: 1 solo gol in 8 gare, quello dell'1-0 nel maledetto derby dello scorso aprile, e anche un rigore sbagliato nella sciagurata stracittadina persa per 3-0 nel gennaio 2016. Questo derby vale tantissimo, anche per gli stessi giocatori.

GLI ALLENATORI DI INTER-MILAN

Primo derby di Milano per Luciano Spalletti, dopo quelli infuocati degli anni di Trigoria. Ottimo lo score accumulato dal toscano contro Vincenzo Montella: 3 vittorie su 3 partite giocate contro di lui. Ottima anche la differenza reti di questi match: 7 gol fatti e solo 2 quelli subiti. Non male anche il tabellino degli incontri contro il Milan: i rossoneri sono i secondi avversari più affrontati dall'allenatore nel corso della propria carriera, con ben 28 incontri di cui 21 in Serie A. Luciano ha collezionato 10 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte contro il Milan. L'ultimo precedente che ha visto Spalletti contro il Milan e Montella risale al 7 maggio 2017 dove la Roma vinse a San Siro con un roboante 1-4.

L’ARBITRO DI INTER-MILAN

Il derby di Milano verrà arbitrato da Paolo Tagliavento di Terni. Il direttore di gara sarà assistito da Di Fiore e Vuoto in qualità di guardialinee, con Doveri quarto uomo. Var che sarà gestita da Daniele Orsato, con Chiffi in qualità di assistente. Il fischietto di Terni arbitrerà per la volta numero 35 l'Inter: record personale a pari merito con la Roma. Con l'arbitro umbro i nerazzurri hanno un ottimo rendimento in Serie A: 18 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. L'ultima gara dell'Inter arbitrata da Tagliavento è stata la prima giornata di questa stagione: Inter-Fiorentina del 20 agosto 2017, dove i nerazzurri si sono imposti con un secco 3-0. Le reti vennero griffate da Mauro Icardi, doppietta, e Ivan Perisic.

Nuova partnership per l’Inter. Ecco di cosa si tratta

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram