Beccalossi: "Serve realismo, l'obiettivo è la Champions"

Beccalossi: “Serve realismo, l’obiettivo è la Champions”


Beccalossi Inter, l’ex bandiera commenta il momento nerazzurro

Beccalossi Inter: “Sarebbe servito un top a centrocampo”

Dopo il pareggio per 1-1 contro il Bologna, Evaristo Beccalossi interviene ai microfoni di 4-4-2, programma di Sport Mediaset. Dice: “Se mi avessero detto all’inizio del campionato che l’Inter avrebbe fatto quattro vittorie e un pareggio sarei stato contentissimo. Serve realismo, l’obiettivo è lottare per un posto in Champions League, niente di più. In rosa manca ancora qualche giocatore importante, bisognava prendere un giocatore importante in mezzo al campo. C’è Joao Mario, ma non è ancora riuscito a dare il massimo. Luciano Spalletti ha ricompattato il gruppo lavorando sui singoli, adesso c’è da lavorare ancora molto. Il rigore su Eder? Bisogna imparare ad accettare tutto, poi ognuno è libero di avere la propria opinione“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy