DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Bologna-Inter

DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Bologna-Inter


Ben ritrovati con la rubrica “Diamo i numeri” in cui vengono analizzati dati e statistiche riguardanti il match di giornata dei nerazzurri. Quest’oggi analizziamo i numeri di Bologna-Inter.

BOLOGNA-INTER, UNA CLASSICA DEL CALCIO ITALIANO

L’anticipo del turno infrasettimanale al Dall’Ara ripropone un grande classico del calcio italiano. Ben 79 i precedenti di Bologna-Inter, con la prima sfida risalente addirittura al 1920. I nerazzurri arrivano in Emilia a punteggio pieno e in testa alla classifica insieme a Juventus e Napoli. Il Bologna invece è tredicesimo a 4 punti e sogna il colpaccio contro una delle prime della classe. D’altronde le statistiche sono nettamente a favore dei rossoblu; in 79 gare sono state ben 35 le sconfitte patite dai nerazzurri, 30 le affermazioni dell’Inter e ben 14 i pareggi. L’ultimo incontro disputato risale allo scorso campionato quando l’Inter si impose per uno a zero grazie all’unico gol in nerazzurro di Gabigol. Proprio lo 0-1 è il risultato più frequente di questa sfida: ben 8 i precedenti. Altri risultati frequenti sono l’1-2 e l’1-o (6 volte ciascuno), l’1-3, lo 0-0, il 2-0, il 2-2 (tutti 5 volte a testa) e gli 1-1, 3-0, 3-1 e 2-1 ( 4 volte cadauno). La sfida con più gol è quella del 20 gennaio 1953 terminata con il punteggio di 4 a 3 in favore dell’Inter.

GLI UOMINI CHIAVE DI BOLOGNA-INTER

Come uomini chiave per questa partita sono stati scelti un difensore ed un attaccante. Il difensore è l’uomo nerazzurro da tenere d’occhio, stiamo ovviamente parlando di Milan Skriniar. Lo slovacco contro il Crotone sabato ha trovato il primo gol da quando è in Italia, dopo esserci andato vicino contro la Spal. Giornata dopo giornata sembra che il classe 1995 sia sempre più il padrone della difesa nerazzurra ma che, sopratutto, dopo anni di meteore la dirigenza abbia finalmente indovinato un acquisto in difesa, sotto suggerimento di mister Spalletti. Per il Bologna invece, come già scritto, è stato scelta un attaccante: Rodrigo Palacio. Il grande ex della partita affronterà per la prima volta l’Inter da avversario dopo aver lasciato Appiano lo scorso giugno. L’argentino è in forma e sta dimostrando di essere ancora letale la davanti, come testimonia la rete nell’ultimo turno contro la Fiorentina.

GLI ALLENATORI DI BOLOGNA-INTER

Luciano Spalletti ha affrontato il Bologna in campionato ben 16 volte, la quinta avversaria più affrontata di sempre nella sua carriera. Bilancio non ottimale per il mister toscano: solo 4 vittorie a fronte di 7 pareggi e 5 sconfitte contro i rossoblù. Il primo scontro risale al 1999, Empoli-Bologna 0-0. L’ultimo al 9 aprile di quest’anno dove il livornese si impose con la sua Roma per 0-3. I precedenti con Roberto Donadoni, allenatore del Bologna, sono invece 6 e sorridono tutti al mister nerazzurro: 3 vittorie e 3 pareggi, ma cosa più importante 0 sconfitte. Curiosità: nelle 3 vittorie contro Donadoni le squadre di Spalletti hanno sempre segnato 3 gol. Per il coach degli emiliani le statistiche parlano di 4 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte contro i nerazzurri. L’ultima affermazione il primo novembre 2014, quando il Parma sconfisse l’Inter per 2-0 con doppietta di De Ceglie. 

L’ARBITRO DI BOLOGNA-INTER

Sarà Marco Di Bello l’arbitro di Bologna-Inter di domani sera valida per la quinta giornata di campionato. Il fischietto brindisino sarà assistito da Crispo e Posado, con Banti quarto uomo. Il Var sarà Mariani, con Vuoto in qualità di assistente. 4 le partite dell’Inter arbitrate da Di Bello: 4 le affermazioni dell’Inter, le ultime due con risultati abbastanza ampi ed entrambe in trasferta: 1-3 alla Lazio nella penultima dello scorso campionato e 1-5 contro il Cagliari nella ventisettesima giornata del torneo.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl