Cancelo, il derby si allontana: si allungano i tempi di recupero

Cancelo, il derby si allontana: si allungano i tempi di recupero


Il rientro in gruppo di Joao Cancelo è ancora lontano e la sfida con il Milan ad oggi è pura utopia. Ritorno in campo previsto tra l’11° e la 12° giornata.

RISCATTO FISSATO A 35 MILIONI

Una delle poche note stonate dell’inizio campionato dei nerazzurri è senz’altro l’infortunio occorso al terzino portoghese in prestito dal Valencia. Il diritto di riscatto è fissato a 35 milioni di euro e, senza dubbio, quest’incidente di percorso rallenterà l’inserimento in rosa del giocatore. Autore soltanto di uno spezzone di partita nel finale contro la Roma, il classe ’94 si è fermato durante il ritiro col Portogallo per un fastidio molto delicato. Infatti, secondo Goal.com, l’infortunio subito (distrazione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro) impedirà al ragazzo di rientrare in gruppo prima del derby e, per vederlo in campo, dovremo sicuramente aspettare almeno la trasferta di Verona con l’Hellas fissata per il 30 Ottobre.

CON CANCELO SI PASSA AL 3-5-2?

Spalletti, intanto, attende con ansia il recupero di Cancelo. Infatti, il tecnico toscano aveva pensato anche a una variazione di modulo con i due nuovi arrivati, Dalbert e appunto il portoghese. L’idea era quella di affiancare D’Ambrosio alla coppia difensiva titolare e lanciare il brasiliano e Cancelo come laterali, per sfruttare maggiormente le loro caratteristiche offensive. Si tratterebbe di una freccia in più nell’arco del tecnico di Certaldo, utile a consentire una maggiore imprevidibilità nella manovra. Con il ritorno del portoghese si attuerà il cambio di modulo? Staremo a vedere.

Fonte foto: screen

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy