Presentazione Karamoh: "Inter come un un sogno, Eto'o è il mio modello"

Presentazione Karamoh: “Inter come un un sogno, Eto’o è il mio modello”


Karamoh, dopo i primi allenamenti, viene presentato ufficialmente al popolo nerazzurro. Come al solito, la modalità è quella via social con le domande dei tifosi appassionati da casa. Di seguito, tutte le parole della giovane stella francese:

PRESENTAZIONE KARAMOH: “NON VOLEVO ALTRO DI DIVERSO DALL’INTER”

“Ti aspettavi di venire a giocare all’Inter dopo un solo anno al Caen?

Sono stato molto contento. Ho avuto tante possibilità, ma quando c’è stato il nome dell’Inter non ho avuto più nessun dubbio. Poi un anno fa avevo iniziato come riserva del Caen e ora va tutto così veloce. Un’opportunità come l’Inter non passa tutti i giorni e non potevo farmela scappare. 

Hai rifiutato altre squadre?

Sì, molte, ma l’Inter era il mio sogno. 

Conosci la storia dell’Inter? Ti è piaciuta la sede con tutte le Coppe?

Ad essere sincero non conosco precisamente tutta la storia. Ma adoro il blu e ho sempre seguito la squadra in passato. Una squadra così vincente però è normale sia sempre così famosa. Quei titoli son stati bellissimi da vedere. 

Hai un giocatore passato dell’Inter come simbolo?

Eto’o, sì lui, è un giocatore che mi è sempre piaciuto. 

Come ti piace giocare?

Amo avere il controllo del pallone. Mi piace dribblare e mettere a frutto tutte le tecniche apprese in questi anni.

Con chi hai legato più finora?

Con Dalbert, già ci sono alcune foto su Instagram, per il momento però mi trovo bene con tutti. Con il tempo avrò modo di conoscere tutti, farò delle amicizie, tanti mi hanno chiamato per darmi il benvenuto, non mi sento solo.

Cosa pensi di Spalletti?

E’ uno che ama vincere, ho avuto modo di apprezzarlo quando era alla Roma, credo sia un tecnico ottimo, ben preparato e che sa relazionarsi con i giocatori.

Oltre all’ala destra saresti in grado di fare altri ruoli?

Assolutamente. Io non mi metto in testa di avere dei ruoli fissi, anche in Francia con le squadre nazionali mi sono sempre adattato, sia a sinistra che come attaccante puro.

Come mai hai scelto il numero 17?

Tante persone che conosco e apprezzo sono legate a quel numero, tra cui lo stesso Ronaldo. 

PRESENTAZIONE KARAMOH: “NON VEDO L’ORA DI SCENDERE A SAN SIRO, MILANO MI PIACE”

Sei carico per il tuo debutto a San Siro? Ci saranno 50000 persone…

Per me sarà un’esperienza strana, del tutto nuova. Mi aspetto tanta pazzia positiva.

Ti piace Milano?

Sì, l’ho visitata in questi giorni, ci sono cose piacevoli. Non vedo l’ora di venire a contatto con tutte queste novità per me. 

In passato hai giocato contro Cutrone e Locatelli. Pronto per il derby?

Quella gara per me fu molto importante. Direi di sì. 

La tua famiglia come ha preso il passaggio all’Inter?

All’inizio è stata molto brusca la cosa, un po’ un terremoto, ma ora siamo già tutti felici.

Quando hai cominciato la tua carriera?

Sin da piccolo nel club della mia città. Poi, dopo qualche piccola squadra, sono approdato in una delle società più importanti della Francia. 

Ti piace più segnare o fare assist?

Fare goal è tutto, ma è molto importante saper aiutare anche i propri compagni di squadra. Francamente, non saprei cosa scegliere. 

Sei pronto per giocare?

Dipende dai programmi del mister e della squadra, ma io mi sento pronto e ho voglia di aiutare subito la mia squadra”. 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl