Branca Inter: "Forte, ma deve migliorare e siamo a inizio campionato"

Branca: “Inter forte, ma deve migliorare e siamo a inizio campionato”


E’ stato protagonista in nerazzurro, in positivo ed in negativo, da giocatore e da dirigente. Torna a parlare della sua vecchia squadra Marco Branca Inter forte, stando alle sue parole.

BRANCA INTER, LE PAROLE DELL’EX DIRIGENTE

Questo è quanto detto da Branca a VG Radio: “Il difensore centrale è il problema di tutte le squadre. Non ce ne sono molt in giro. Juan Jesus è un jolly, può fare sia il centrale che il terzino. Molto dipenderà dalla sua applicazione giornaliera. Per Schick, invece, Di Francesco dovrà cercare equilibrio nella squadra. Il ceco, nel 4-3-3, potrebbe causare più problemi che altro, ma in caso il tecnico cambierà. Io alla Roma dopo Sabatini? Nel calcio ci sono tante voci. Non sono mai stato contattato. Come piazza, però, avrei gradito. 

Roma e Inter sono due squadre che devono essere consapevoli della loro forza. Siamo ad inizio campionato, e devono sentirsi come due collettivi da dover migliorare. Come nella Formula 1: dovranno fare squadra ed operare attraverso degli accorgimenti. Meno impiegheranno a farlo, meno punti si perderanno. Il mercato dura troppo, la sessione è decisamente lunga. La Serie A si è mossa tanto, ma alla fine parlerà il campo. Chi avrei preso? Non amo fare questi giochetti”.

fonte foto: screenshot YouTube

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy