GdS - Inter, in panchina c'è un fenomeno ma in campo manca ancora qualcosa

GdS – Inter, in panchina c’è un fenomeno ma in campo manca ancora qualcosa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un fenomeno della panchina, cosi la Gazzetta dello Sport descrive Luciano Spalletti. Il tecnico sta facendo bene e anche se siamo solo all’inizio, ha ridato entusiasmo.

RINASCITA NERAZZURRA?

L’Inter delle prime uscite stagionali ha entusiasmato tutti e fa ben sperare. Tutti concordi nel dare a Luciano Spalletti il merito di questa rinascita. Calcio d’agosto certo, ma vincere aiuta a vincere anche quando si tratta di amichevoli. Tante vittorie dopo le figuracce dello scorso anno quando in panchina c’era Mancini. I nerazzurri hanno battuto Bayern Monaco, Chelsea, Lione e Villareal. “Fase difensiva organizzata e molto attenta; distanze già accettabili fra i reparti; buona personalità nel possesso palla e nell’interpretazione delle transizioni, sia in ripartenza sia nel ripiegare dopo una palla persa in zona pericolo. Il prossimo step sarà quello di alzare il baricentro della squadra, di attaccare palla con continuità già a ridosso dell’area avversaria.”

MANCA ANCORA QUALCOSA

Giusto esaltare il lavoro fin qui svolto da Spalletti, altrettanto corretto non farsi prendere da facili entusiasmi. L’Inter e il suo tecnico devono dimostrare ancora tanto, certo è che si è sulla buona strada. A questa squadra manca ancora qualcosina, un centrale difensivo, un centrocampista e magari anche un terzino, senza dimenticare la necessità di trovare un vero vice-Icardi. Insomma, il cantiere Inter è aperto ma i lavori, quest’anno, sono già iniziati.

ALTRO COLPO DI SUNING

Suning ruggisce: presi i diritti Tv di tutta la Serie A, grazie anche a Inter Channel..

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy