Intervista a Conte: “Io vicino all’Inter, ma era giusto restare al Chelsea”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domani, in occasione di Chelsea-Inter, saranno avversari. Ma solo un mese fa i nerazzurri e Antonio Conte erano vicini al grande matrimonio. Di quella fase di calciomercato, e della sfida valida per l’International Champions Cup, ha parlato il tecnico dei Blues. Nell’intervista Conte elogia anche il lavoro di Spalletti.

INTERVISTA CONTE: “SPALLETTI STA FACENDO BENE”

Queste le parole di Antonio Conte.L’Inter sta facendo molto bene, si vede l’identità di squadra. Tutto questo crea fiducia. Noi lo scorso anno abbiamo vinto la Premier, per quanto riguarda il prossimo anno, sapete cosa è successo negli ultimi due anni. Dopo di noi, ha vinto il Leicester. Per questo, ci vorrà massima attenzione. Avevo altri due anni di contratto con il Chelsea, quindi ho deciso di continuare perché era giusto così. Ho ancora un lavoro da compiere con questa società. La Premier League è un torneo molto duro, il livello è molto alto, sono in sei a lottare per il titolo. Qui è difficile vincere contro le squadre di bassa classifica, a differenza degli altri campionati. Non parlo della Serie A, ma solo del campionato inglese.

Dovremo concentrarci sull’Europa, ci torniamo dopo non aver disputato la scorsa edizione, c’è molto da fare. Per quanto riguarda l’Italia, bisogna avere fiducia per la partita con la Spagna. Agli Europei abbiamo dimostrato di poterla battere, senza poi dimenticare il pareggio di Udine. Lì avremmo meritato di vincere. Abbiamo tutte le carte in regola per aggiudicarci la sfida, dovremo giocarcela con fiducia nei nostri mezzi, senza paura e senza alibi.

fonte foto: screenshot YouTube

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook