Campionato Primavera pagelle di Fiorentina-Inter 1-2

Campionato Primavera, le pagelle di Fiorentina-Inter 1-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter batte la Fiorentina 2-1 e si laurea campione d’Italia nel campionato Primavera pagelle dei nerazzurri in gran parte positive, Stefano Vecchi compreso.

PRIMAVERA PAGELLE DI FIORENTINA-INTER 1-2

Di Gregorio 6: Incolpevole sul rigore di Sottil, non corre grandissimi rischi, anche se nelle uscite appare piuttosto incerto.

Mattioli 6.5: Ottimo sia in fase di ripartenza che di contenimento, soffre raramente le incursioni dell’undici viola.

Gravillon 6: Netto passo in avanti rispetto alla prestazione contro il Chievo ai quarti. Insieme al compagno di reparto, limita al minimo i pericoli derivanti da Mlakar e compagni.

Vanheusden 7: Difende come nessuno in questa Final Eight, e trova anche il tempo di essere decisivo con il secondo gol in questa fase finale, il sesto complessivo. Con lui si passa in vantaggio. E non si passa. RonalZinho.

Cagnano 6: Discorso simile a quello fatto per Mattioli: spinge bene ma dalla sua parte la Fiorentina sembra avere qualcosa in più.

Carraro 6.5: Protegge bene il centrocampo e i compagni di reparti limitando gli inserimenti di Castrovilli e compagni.

Awua 6: Fino al 75′, è uno dei migliori in campo: pressa, recupera palla, fa anche belle giocate dal punto di vista tecnico, poi rischia di rovinare tutto con il fallo da rigore. Prestazione comunque positiva.

Emmers 6,5: Vero che non può sempre segnare come fatto alla Roma, ma stavolta il suo contributo in fase offensiva è comunque prezioso. Splendido l’assist per il secondo gol di Pinamonti.

Rivas 6.5: Ottima prestazione anche per lui, è uno dei più pericolosi nel reparto avanzato nerazzurro, pur senza presentarsi spesso dalle parti di Cerofolini.

Bakayoko 6: Entra per ripartire e chiudere la partita. Compito svolto solo a metà. Arriva al tu per tu con l’estremo difensore viola. Ma lo grazia con il diagonale destro.

Danso s.v.: Troppo poco il tempo concessogli da Stefano Vecchi.

Vecchi 7.5: Questa Final Eight è il suo capolavoro. Dimostra che, nel calcio, la difesa fa molto (solo 20 gol subiti in tutto il campionato). Con Vanheusden e Pinamonti, il tecnico nerazzurro compie un vero e proprio prodigio. Non a caso, merita anche la panchina della prima squadra, per quel poco che si è visto a novembre e a fine maggio.

Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter Inter

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy