Inter-Roma Primavera: I nerazzurri battono i capitolini e si qualificano alla finalissima. La sintesi del match

Inter-Roma Primavera: I nerazzurri battono i capitolini e si qualificano alla finalissima. La sintesi del match

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Semifinale del campionato primavera, si affrontano le squadre giovanili di Inter e Roma. Roma campione in carica mentre l’Inter è la detentrice della Tim cup primavera. Le due squadre si affrontano per l’ennesima sfida stagionale, la più importante.

PRIMA TEMPO

Le squadre partono belle pimpanti. L’Inter cerca di costruire soprattutto sulla destra ma nei primi minuti è la Roma a far la partita, giocando forte sulle ripartenze. Antonucci e Tuminiello creano le prime occasioni del match ma non concludono. La risposta dell’Inter arriva al 21′ su calcio d’angolo: fuori di pochissimo.

fonte: inter.it

4 minuti dopo Digregorio para un tiro di Soleri. Il portierino nerazzurro mostra ottimi riflessi. Al 34′ Crisanto nega la gioia del gol ad Andrea Pinamonti. Il bomberino vede parato il suo colpo di testa. Gli ultimi minuti sono tutti di marca Inter. L’honduregno Rivas infatti al 43′ rientra sul destro e conclude in porta: tiro alto sopra la traversa. Dopo il minuto di recupero finisce la prima frazione. Partita frizzante ma si è ancora bloccati sullo 0-0

SECONDO TEMPO

Pronti via! Subito il vantaggio nerazzurro. Il baby Emmers si libera al limite, entra in area e regala l’1-0 ai suoi compagni. L’Inter dopo il vantaggio gioca con mente più sgombra e cerca di non scoprirsi dopo per non sprecare il vantaggio. Al 59′ primo cambio per mister vecchi: fuori l’uomo assit Belkheir e dentro il francese Axel Bakayoko. Un minuto più tardi nuova occasione: cross di Emmers, la palla attraversa l’area ma Valietti non riesce a concludere a porta vuota. Al 71′ Inter ancora vicina al 2-0. Awua la passa ad Emmers che prova un tiro-cross sul secondo palo dove Valietti trova solo l’esterno della rete.

Fonte: inter.it

All’81’ ci prova ancora l’Inter, stavolta con Pinamonti però il tiro, centrale, da fuori area viene bloccato da Crisanto. Al minuto 83′ c’è un cambio per la Roma: entra Cappa, esce Anocic. A tre minuti dalla fine si fa male Awua, che impossibilitato dal continuare abbandona il campo. Lombardoni prende il suo posto. Dopo 5 minuti di recupero il signor Giacomelli di Trieste fischia la fine. L’Inter batte la roma e si guadagna la finale contro la Fiorentina.

MEDIASET – BERNARDESCHI HA DETTO SI ALL’INTER!

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy