Cds - Spalletti mai considerato da Moratti, ma per i cinesi è una garanzia

CdS – Spalletti mai considerato da Moratti: ma per i cinesi è una garanzia


Spalletti ormai a un passo dai nerazzurri. Secondo quanto riportato oggi dal Corriere dello Sport infatti, il tecnico giallorosso è ormai prossimo all’approdo a Milano.

SPALLETTI MAI AMATO DA MORATTI, MA DALLA SUA HA LA FIDUCIA DI SUNING

Spalletti sembra ormai prossimo a diventare il nuovo tecnico dell’Inter. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport tuttavia, Luciano, ora considerato una garanzia dalla proprietà cinese, non è  mai stato considerato da Moratti. Per il dopo Benitez infatti, fu inserito nella lista dei “papabili”, ma mai come prima scelta, sempre solo come rincalzo.

I motivi per cui Suning ha deciso invece di puntare su di lui sono 4. Innanzitutto può arrivare praticamente a zero, senza bisogno di pagare clausole rescissorie esorbitanti. In secondo luogo conosce benissimo la Serie A, a differenza di de Boer. Ha una mentalità flessibile e non esita a cambiare modulo a stagione o gara in corso, mostrandosi molto duttile tatticamente. Infine ha sempre mantenuto una media punti molto alta, punto cruciale per i nerazzurri, bisognosi della Champions League nella prossima stagione

Per questo Spalletti sembra ormai essere il prescelto di Suning. Non un tecnico estremamente vincente, ma un allenatore solido, affermato e sicuro dei propri mezzi, una garanzia affidabile quindi. Proprio quello che la società sta cercando per rifondare l’Inter.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy