Inter Sassuolo 1-2, Iemmello espugna San Siro: la sintesi del match

Inter-Sassuolo 1-2, Iemmello espugna l’Inter fra i fischi del Meazza: la sintesi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nell’anticipo di mezzogiorno della 36esima giornata di Serie A, Inter Sassuolo finisce. Nel primo tempo, neroverdi avanti con Iemmello.

INTER SASSUOLO, PRIMO TEMPO: IEMMELLO FA 1-0

I nerazzurri scendono in campo mettendo subito in mostra un ottimo pressing. Tra i più attivi del primo tempo c’è Perisic, che percorre in lungo e in largo la fascia proponendosi al cross. La prima occasione è proprio per il croato, al minuto 6. Cross di Candreva e sinistro al volo, palla sull’esterno della rete. Per vedere una palla gol, però, bisogna attendere il minuto 20. Gran lancio di D’Ambrosio, Icardi tenta il destro a giro, ma è bravissimo Consigli a deviare in corner. L’Inter insiste e tiene all’angolo il Sassuolo. Al minuto 20, cross di Candreva e sponda di Perisic di testa. L’incornata di Icardi da zero metri finisce sul palo.

Dopo la mezz’ora, però, il Sassuolo passa in vantaggio. Errore di Murillo e i neroverdi ripartono con Sensi Berardi, che serve Iemmello. Dal limite, il numero 9 fa 1-0 con il destro a giro. Piuttosto che reagire, l’Inter si ferma e Berardi sfiora il 2-0 al 42′. Ancora Iemmello, di testa, fa tremare i nerazzurri, che dopo un minuto di recupero tornano negli spogliatoi sotto di un gol e sotto i fischi di un Meazza in piena contestazione.

INTER SASSUOLO, SECONDO TEMPO: IEMMELLO RADDOPPIA

I secondi 45 minuti si aprono con due cambi da parte di Stefano Vecchi: dentro Ansaldi ed Eder, rispettivamente per Nagatomo e Joao Mario. Si passa così al 4-2-3-1. E il numero 23 ha subito una grande occasione. Ben servito da Icardi, l’ex Samp entra in area e conclude di esterno destro. Bravo Consigli a respingere in corner. Al minuto 50, però, il Sassuolo sembra ammazzare il match. Cross dalla sinistra di un liberissimo Lirola e ancora Iemmello, in area piccola, deposita a porta vuota.

Dopo una fase di sbandamento nella quale la partita sembra non dare sussulti, i nerazzurri la riaprono. E’ Eder, grazie anche ad una deviazione, a trovare, di destro, il gol dell’1-2 al minuto 70. Pioli si gioca l’ultimo cambio al minuto 78. E’ Gabigol a prendere il posto di Andreolli. E il brasiliano è tra i più attivi: al minuto 81, cross del brasiliano e Perisic testa colpisce di poco alto. Ma sono i neroverdi ad andare più vicini al minuto 87. Defrel, in contropiede, calcia di sinistro, ma è superlativo Handanovic nel limitare i danni. Dopo quattro minuti di recupero, finisce il match. Quarta sconfitta di fila per i nerazzurri: Inter Sassuolo finisce 1-2.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy