L'Inter si coccola il baby bomber del Viareggio, Butic: "Voglio sfondare nel grande calcio"

Da Pinamonti a Butic, passando per Rivas: l’Inter si gode un vivaio d’oro


L’Inter si gode la nuova generazione di campioncini che ha in cantiere. La Primavera nerazzurra si conferma fonte inesauribile di talenti. Come sta confermando la stagione in corso con la rivelazione Butic.

BUTIC CAPOCANNONIERE DEL VIAREGGIO

Il capocannoniere della competizione giovanile è stato, nonostante l’uscita prematura dal torneo, un giocatore nerazzurro. Karlo Butic con 6 reti è stato il migliore tra tutti i bomber ed ora è pronto a candidarsi anche per un futuro in prima squadra. Come il suo predecessore Pinamonti: giovani attaccanti pronti al grande salto.

PINAMONTI E NON SOLO

Proprio Andrea Pinamonti è al centro dei progetti di mercato dell’Inter: il club nerazzurro sta lavorando intensamente per assicurarsi il futuro del giovane centravanti italiano. L’obiettivo è blindarlo con un lungo rinnovo per resistere alle naturali lusinghe di grandi club soprattutto inglesi che si sono mossi su di lui negli ultimi mesi. E non vanno dimenticati i vari Rivas e Bakayoko, ragazzi che hanno ben figurato fin qui agli ordini di Vecchi e che si preparano a un futuro roseo.

LEGGI L’INTERVISTA DI BUTIC 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl