Non solo campo, l'Inter ha scelto il nuovo amministratore delegato

Non solo campo, l’Inter ha scelto il nuovo amministratore delegato


Non solo il campo con la rincorsa Champions, l’Inter è impegnata anche sul fronte societario. Infatti, come racconta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Suning avrebbe individuato in Claudio Fenucci il sostituto di Liu Jun (attualmente a.d. a interim), per il ruolo di amministratore delegato.

OSTACOLO BOLOGNA

Fenucci è attualmente sotto contratto col Bologna, ma difficilmente rifiuterebbe l’ambizioso progetto nerazzurro. La proprietà cinese è molto determinata a concludere la trattativa con l’attuale a.d. del Bologna, e un primo incontro tra le parti dovrebbe già essere avvenuto qualche mese fa, durante un’assemblea della Lega di Serie A.

CAMBIAMENTI SOCIETARI

La riformulazione del nuovo management nerazzurro prevede l’innesto di Fenucci e il conseguente ritorno in Cina di Liu Jun ad occuparsi del mondo più strettamente legato all’universo di Suning. Vanno verso la conferma, invece, Giovanni Gardini e Piero Ausilio, con quest’ultimo che rinnoverà il suo contratto prossimo alla scadenza. Infine, Thohir dovrebbe lasciare il ruolo di presidente in favore di Steven Zhang nella prossima estate. Compito di Fenucci, per l’appunto, sarà quello di guidare il giovane nell’intricato mondo del calcio italiano, che ha saputo trarre in inganno anche un dirigente navigato ed esperto come l’ex AD Bolingbroke, i cui risultati non sono stati così eccelsi come nelle premesse.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy