TS - Suning vuole Conte come prossimo allenatore nerazzurro

TS – Clamoroso Suning: 400 milioni per convincere Conte


Secondo quanto riporta Tutto Sport, l’imprenditore Zhang Sr ha rilanciato (dopo una prima proposta di 11 milioni) con 15 milioni netti a stagione. Bufala o verità?

Risultati immagini per conte

PAZZA IDEA DEL COLOSSO CINESE

Secondo il quotidiano sportivo torinese, un emissario della Suning Commerce Group avrebbe contattato per due volte il tecnico italiano, perché il magnate cinese Zhang Sr, desideroso di riportare l’Inter in cima in Italia e in Europa nel più breve spazio di tempo possibile, vuole un vincente da subito. Gli uomini di Zhang Sr si sarebbero già mossi. Al tecnico italiano è stata fatta una prima proposta da 11 milioni netti a stagione per quattro anni. E davanti alle sue perplessità la controproposta è salita di 4 milioni. 15 milioni netti a stagione per quattro anni che al lordo fanno 120 milioni. Non solo. Ad Antonio Conte è stato promesso di avere subito 400 milioni da investire sul mercato che gestirà in prima persona per allestire un’Inter da sogno.

IL CHELSEA VOLA E L’IDEA È DIFFICILE DA CONCRETIZZARE

Naturalmente l’ex bianconero è sotto contratto con il Chelsea e si sa quanto Roman Abramovic, potentissimo imprenditore russo, sia difficile da schiodare dalle sue idee. Ma a lui ci penserà la Suning, che sarebbe pronta a pagare una clausola rescissoria altissima per liberare il tecnico italiano. C’è però da tenere in considerazione l’altissimo rendimento della suqadra dell’ex CT della naziona azzurra: con la vittoria di ieri ai danni dell’Arsenal il Chelsea è sempre più leader del campionato inglese, e difficilmente la società vorrà privarsi del top player che siede in panchina. L’idea è senza dubbio affascinante, in futuro si vedrà se sarà possibile renderla concreta.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl