CdS - Suning Inter, altro investimento: il colosso cinese diventa sponsor

CdS – Suning Inter, altro investimento: il colosso cinese diventa sponsor


Novità in arrivo per i nerazzurri dal punto di vista della sponsorizzazione. A partire da fine anno, infatti, il marchio della nuova proprietà comparirà sulle maglie. Il binomio Suning Inter, insomma, si rinforzerà anche sul piano visivo.

NUOVI INVESTIMENTI DI SUNING

Come rivela il Corriere dello Sport, infatti, non sono da escludere dei regali per Stefano Pioli. Non subito ad inizio gennaio, ma magari dopo una convincente serie di vittorie che raddrizzerebbe l’attuale situazione. Per regalo, naturalmente, si intende un rinforzo all’organico, se questi sarebbe considerato in grado di fare la differenza. Ma la priorità di vendere a gennaio e il Fair Play sono due ostacoli da superare per garantire un eventuale rinforzo a Pioli. Il margine per muoversi, però, potrebbe saltare fuori. Suning Inter

Anche perché, da gennaio, il marchio Suning comparirà sulle maglie nerazzurre. In particolare, sulle maglie da allenamento, alla Pinetina o al centro Facchetti. A questa sponsorizzazione seguirà un normale contratto, che prevede quindi un versamento nelle casse nerazzurre. Novità in arrivo anche dalla Cina, grazie all’asse Alibaba, che detiene il 20% del gruppo.

EVENTUALI RINFORZI: CRISCITO E DARMIAN

I primi nomi a cui società e tecnico pensano sono giocatori in grado di rinforzare il reparto arretrato, ed in particolare le fasce. Ecco che, quindi, tornano di moda i nomi di Matteo Darmian e Domenico Criscito. Anche a centrocampo, però, potrebbero esserci dei cambiamenti. Nel caso in cui Kondogbia trovasse una sistemazione, potrebbe esserci un rinforzo anche in mediana. In attacco, probabilmente, Palacio dovrebbe raggiungere già a gennaio il Boca Juniors in Argentina.

PALACIO AL BOCA GIA’ A GENNAIO? CLICCA QUI

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy