Mazzola Prisco che bei ricordi, Pioli? È l'uomo giusto

Mazzola su Prisco: “Che bei ricordi! Pioli? È l’uomo giusto”


Mazzola Prisco. Un binomio di nomi che ai nostalgici porta alla mente ricordi indelebili e pagine di storia interista. A 15 anni dalla morte dell’avvocato, “Sandrino” concede un’intervista a Tutto Mercato Web.

LE PAROLE DI MAZZOLA

Peppino Prisco (2)

L’ex capitano nerazzurro ricorda volentieri il suo rapporto col grande avvvocato: Peppino era una bellissima persona che ci manca molto. Sull’Inter di oggi come la penserebbe? La sosterrebbe al massimo come ha sempre fatto. L’Inter era la sua fede, il suo credo. Andrebbe negli spogliatoi a caricare la squadra prima delle partite, farebbe sentire la sua presenza come ha sempre fatto.”

L’INTER DI PIOLI

Sul momento attuale dei nerazzurri si sbilancia: “Ieri sera l’ho vista bene. Anche se i problemi permangono i segnali sono promettenti, lasciano ben sperare. Staremo a vedere nel prossimo futuro”.

Per Pioli spende parole al miele: Stefano è un grande allenatore. Ho molta fiducia in lui, vincerà la sfida. Lo conosco bene. Le sfide lo stimolano e ha per le mani una sfida titanica, rimettere in piedi un colosso del calcio. Se si mette in testa una cosa, solitamente la raggiunge, abbiate fiducia in lui”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy