Torre Velasca, Zhang Jindong accantona l'acquisto

Torre Velasca Zhang rinuncia all’acquisto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Torre Velasca, il sogno proibito di Zhang Jindong. E’ però un’ipotesi di acquisto per ora accantonata dal proprietario nerazzurro.

Torre Velasca, Zhang accantona l’acquisto

Gli occhi di Zhang Jindong si sono illuminati vedendo la Torre Velasca, simbolo di Milano e di proprietà del gruppo UnipolSai.

torre-velasca

Ma secondo il quotidiano Milano Finanza, l’acquisizione esclusiva dell’edificio sarebbe stata ottenuta dal fondo di investimento Orion Capital Managers pronto al negoziato.

Suning Group rinuncia così ad un investimento che sarebbe stato tra i 100 e i 120 milioni, per un grattacielo simbolo di Milano alto 106 metri e con 26 piani,  dedicato al governatore spagnolo Juan Fernandez de Velasco, intorno al seicento.

I dettagli del progetto Suning

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy