Banega Inter, inizia il mese della verità per l'argentino?

Banega Inter, inizia il mese della verità per l’argentino?


Banega Inter: finora la storia d’amore tra il trequartista ex Siviglia e la squadra nerazzurra non è iniziata nel migliore dei modi. Ora con Pioli potrà scoccare la scintilla che gli consenta di fare il salto di qualità?

BANEGA INTER, MESE DELLA SVOLTA PER LUI?

banega inter Ever Banega, preso in estate a parametro zero, è stato invischiato nella crisi di inizio stagione che colpito tutta l’Inter. Nonostante qualche ottima prestazione e alcuni colpi di genio mostrati, l’argentino non ha dato quello che ci si aspettava. Pioli nella sua prima uscita ufficiale ha deciso di relegarlo in panchina per tutto l’arco dei 90 minuti, dando spazio a Kondogbia, Joao Mario e Brozovic. Secondo quanto scritto inoltre da Tuttosport, il croato e il portoghese sono molto apprezzati dal tecnico, che li vede molto adeguati per la sua idea di centrocampo dinamico, ribadita ieri in conferenza stampa. Si preannunciano tempi duri per l’ex Valencia, oppure riuscirà a emergere da una situazione davvero intrigata?

STASERA OCCASIONE BUONA IN ISRAELE?

Complici infortuni e problemi di lista, stasera è molto probabile vedere titolare Banega. Avrà presumibilmente l’occasione di partire nel suo ruolo più congeniale, il trequartista centrale alle spalle della punta, nel 4-2-3-1. Non è però detto che Pioli non gli chieda di abbassarsi spesso fra le linee e muoversi con velocità tra di esse, assumendo a tratti contorni di una mezzala in un 4-3-3. Un lavoro simile a quello sottopostogli da de Boer nelle sue ultime settimane alla Pinetina. Al di là però di tattica ed eventuali schemi, all’Inter si augurano di vedere una reazione caratteriale ed emotiva, che possa permettere a Banega di salire in cattedra definitivamente come faro e fulcro di un’Inter finalmente vincente. Ce la farà?

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy