VIDEO Pioli Inter, è già amore? Tanti abbracci, anche Gabigol dopo il 2-2...

VIDEO Pioli Inter, è già amore? Tanti abbracci, anche Gabigol dopo il 2-2…


VIDEO Pioli Inter, è già amore? C’è un video sul web che sta diventando a dir poco virale dopo il derby di ieri sera. I nerazzurri, dopo aver dominato per lunghi tratti della partita, hanno sofferto ma poi agguantato il pari all’ultimo respiro. Tutti hanno esultato con foga, anche Pioli.

VIDEO PIOLI INTER, E’ GIA’ AMORE? GABIGOL LO ABBRACCIA COSI’

Dopo la rete di Perisic che ha sancito il 2-2 finale, Pioli esulta entrando in campo. E’ una festa, si abbraccia con tutti. Significativo, però, è soprattutto l’abbraccio con Gabigol. Il giocatore brasiliano non ha praticamente mai visto il campo con de Boer. E anche ieri sera Pioli gli ha preferito altri giocatori.

Nonostante questo, il nuovo allenatore nerazzurro sembra aver fatto breccia anche nel cuore del brasiliano. Gabigol infatti salta letteralmente addosso a Pioli dopo il gol del 2-2. Un’esultanza che non può non essere sintomo di fiducia e rispetto reciproci. Gabriel Barbosa, con l’arrivo dell’allenatore italiano, forse vede finalmente la luce. Ha evidentemente capito che con questo cambio di panchina anche il suo futuro all’Inter potrebbe essere diverso.

Ecco il video di Gabigol che salta addosso a Pioli.

 

SERENITA’ RITROVATA

Ma, come detto, non solo Gabigol. Pioli ha abbracciato un po’ tutti, da Jovetic a Medel. Il 2-2 di Perisic ha riportato serenità in casa Inter. Perché la partita è stata giocata bene. Perché il pareggio permette di non veder allontanarsi ulteriormente il terzo posto. Perché adesso, con questa ritrovata fiducia, con questa nuova serenità, può partire il vero campionato dell’Inter.

Adesso però bisogna continuare su questa scia. Bisogna proseguire così, limando i difetti (soprattutto difensivi) che ancora ci sono.

CALENDARIO PROIBITIVO

Proseguire macinando punti adesso sarà difficile ma necessario. Pioli e l’Inter dovranno affrontare, in ordine, Hapoel, Fiorentina e Napoli. Vincere con l’Hapoel è fondamentale per provare ancora a qualificarsi ai sedicesimi di Europa League. Con Fiorentina e Napoli servirebbero almeno 4 punti su 6. La sconfitta adesso in casa Inter non può più essere contemplata. Bisogna vincere.

Credits Video: Pagina FB INTERISTI SI NASCE

 

QUI LE PAGELLE DEI NERAZZURRI

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy