Derby Milano, Inter ultima chiamata Champions: Pioli revolution

Derby Milano, Inter ultima chiamata Champions: Pioli revolution

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Derby Milano – Sarà una stracittadina particolarmente intensa in casa nerazzurra. Tra l’esordio di Pioli sulla panchina dell’Inter e il bisogno di punti per inseguire la missione impossibile Champions, il derby di stasera ha quasi il sapore di ultima spiaggia per la Beneamata.

VIETATO PERDERE

Il terzo posto, occupato proprio dal Milan, dista ben otto punti. Una sconfitta significherebbe addio terzo posto: vitale sarà la vittoria. Ma come sta preparando il match Stefano Pioli? L’esperienza del tecnico emiliano si noterà soprattutto dallo schieramento a centrocampo. Infatti, nel Derby Milano, Pioli è intenzionato ad accantonare uno dei mali di quest’inizio di stagione: l’Inter non può reggere Candreva, Perisic e Banega contemporaneamente. Quest’ultimo, quindi, come riporta la Gazzetta dello Sport, rischia il posto a favore di Kondogbia che dovrebbe garantire maggior equilibrio.

PIOLI REVOLUTIONderby milano

Il Derby Milano, si sa, dà sempre nuove idee o stimoli. Pioli è intenzionato a rivoluzionare l’assetto tattico dell’Inter con due ritorni, di cui uno a sorpresa. Ritornerà Medel, ma in difesa, al fianco di Miranda; ritornerà Kondogbia nel centrocampo qualità, muscoli e fantasia con Joao Mario e Brozovic. Il messaggio di Pioli è chiarissimo: compattezza, protezione e ripartenza. Altra missione del tecnico emiliano è trovare maggiori soluzioni offensive: Icardi, infatti, non ha mai segnato al Milan. Stasera potrebbe essere l’occasione giusta: il potenziatore Pioli vuole entrare, immediatamente, nel cuore dei tifosi. Vincere è l’obiettivo di stasera, non conterà come, ma conterà riuscirci!

QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy