Il derby si gioca anche sul mercato: il Milan insidia l'Inter per arrivare a Bernardeschi?

Il derby si gioca anche sul mercato: il Milan insidia l’Inter per arrivare a Bernardeschi?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

DERBY DI MERCATO PER BERNARDESCHI

Se l’attesa per la partita di domenica sera sta crescendo spasmodicamente, anche fuori dal rettangolo verde Inter e Milan potrebbero presto darsi battaglia. Il motivo? Ovvio, quel mercato che non si ferma mai, anche quando i trasferimenti, almeno ufficialmente, sono bloccati. Si sa, del resto non esiste più una sola stagione per il mercato. Ma ogni occasione può essere buona per iniziare a effettuare sondaggi e imbastire trattative. E’ il caso che riguarda Federico Bernardeschi, talento della Fiorentina e della Nazionale. L’Inter lo sta seguendo da quest’estate, quando ha provato a fare un’offerta alla Fiorentina dopo il fallito assalto a Berardi.

badelj mercatoSecondo quanto proferito da Sky Sport, anche il Milan potrebbe infilarsi nella corsa al giovane trequartista. Profilo ideale anche per la futura proprietà cinese rossonera, che vuole continuare a cavalcare l’onda della squadra giovane e italiana. Per parlarne è forse presto. Ma la situazione potrebbe diventare incandescente nella prossima estate, quando la dichiarata incedibilità della Viola potrebbe vacillare di fronte a delle offerte serie e congrue.

LE MILANESI SI SFIDANO ANCHE PER BADELJ

Sarebbe il secondo duello tra cugini milanesi per un giocatore in riva all’Arno. Nelle ultime settimane infatti, il nome al centro dell’interesse è stato quello del regista croato Badelj. Quest’estate il Milan ha tentato di portarlo a casa, ma ora sembrano essersi poggiati gli occhi dell’Inter già da qualche settimana. Già a gennaio potrebbe muoversi qualcosa in tal senso?

TUTTI I DUELLI DI MERCATO TRA INTER E MILAN

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy