TS - Ora che l'allenatore è Pioli, Inter di nuovo su Biglia. Ma è necessario cedere

TS – Ora che l’allenatore è Pioli, Inter di nuovo su Biglia. Ma è necessario cedere


Dalle pagine di Tuttosport si legge di un ritrovato interesse dell’Inter per Lucas Biglia, da anni nel mirino dei nerazzurri ed ora obiettivo numero uno dopo l’arrivo di Stefano Pioli, che ha già allenato l’argentino ai tempi della Lazio.  biglia1

Nei prossimi 40 giorni, Pioli dovrà risollevare l’Inter e studiare i rinforzi per la squadra. Le priorità, fino a qualche settimana fa, erano un terzino (con Darmian obiettivo principale) e un centrale difensivo. Visto il rendimento della squadra, però, la società si è resa conto di dover rinforzare anche il centrocampo e il nome che farebbe felice il tecnico è Lucas Biglia. Due sono le strade che l’Inter dovrà perseguire per cercare di portare in nerazzurro il regista argentino della Lazio: cedere uno o due centrocampisti e convincere il giocatore. Perché se è vero che Lotito intende rinnovare il suo contratto con almeno 2 milioni a stagione, dall’altro lato è vero che Biglia, in buoni rapporto con il presidente, chiede molto di più (circa 3 milioni), visto che il giocatore a gennaio compirà 31 anni. Il suo prossimo contratto, quindi, sarà l’ultimo importante della sua carriera. Già in estate è stato seguito dalla Juve.

Non solo i bianconeri su di lui negli ultimi anni, ma anche i nerazzurri, ai quali è difficile pensare che l’argentino dirà di no, considerando le prospettive future nei prossimi 2-3 anni all’Inter, al contrario di una Lazio che difficilmente potrà ambire al titolo, a differenza di un’Inter ambiziosa grazie a Suning, che ha intenzione di riportarla i vertici. La società dovrà cedere alcuni giocatori, anche per qustione di fair play finanziario. Melo (che potrebbe finire in Cina allo Jiangsu) e Kondogbia (piace in Inghilterra, al Chelsea) sono i principali sacrificabili. Dovesse l’Inter riuscire a fare spazio potrà presentarsi da Lotito con almeno 20 milioni sul piatto.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy