Milito: "L'Inter si rialzerà, ho fiducia in Zanetti. Nuovo allenatore? Avrei preso..."

Milito: “L’Inter si rialzerà, ho fiducia in Zanetti. Nuovo allenatore? Avrei preso…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quella di venerdì, sarà la sua ultima partita da professionista. Diego Milito è pronto a dare l’addio al calcio giocato con il Racing e, per l’occasione, a guardarlo ci saranno tanti suoi ex compagni e amici, da Zanetti e Samuel a Burdisso e Toldo. Una carriera trionfante, la sua, che lo ha visto toccare il suo punto pInter Milan vs AC Milaniù alto con la maglia dell’Inter. Il Principe si racconta a La Repubblica, commentando la situazione attuale dell’Inter. Ecco le sue parole:

“Sono certo che l’Inter si rialzerà, è solo questione di tempo. L’importante è restare tutti uniti, solo così si superano le difficoltà. Ho piena fiducia in Zanetti e Ausilio e conosco bene i valori dei nerazzurri, ma è logico che una figura come Moratti sia impossibile da sostituire”.

E ancora: “De Boer è un grande allenatore, ma non ha ottenuto risultati immediati e ha pagato le conseguenze. Io avrei preso Leonardo, lo conosco bene e ha le qualità ideali per lo spogliatoio nerazzurro. Icardi? Lui è un grande giocatore, con alti margini di miglioramento. Con la biografia non ha fatto la scelta migliore perché andare contro i tifosi è sempre sbagliato, ma i giocatori vanno giudicati per quello che fanno in campo. Un mio ritorno all’Inter? Oggi non è fattibile, ma in futuro mai dire mai. Non chiudo le porte”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy