De Boer: "Pessimo primo tempo, non posso accettare questo. Eder? Nessun problema"

De Boer: “Pessimo primo tempo, non posso accettare questo. Eder? Nessun problema”


Intervenuto ai microfoni di Premium Sport, Frank de Boer ha analizzato la partita persa contro la Sampdoria: “Dobbiamo dimenticare il primo tempo, non abbiamo giocato. Il secondo tempo abbiamo fatto il nostro gioco. Sono molto deluso del primo tempo, non ho visto voglia di vincere duelli, coraggio. Nel secondo tempo non abbiamo avuto problemi, per me è solo questione di mentalità“. 

Su Eder che si è arrabbiato al momento del cambio: “Eder vuole sempre vincere, ha giocato molte partite e volevo far entrare due giocatori freschi. Dovevamo cambiare qualcosa, per me non c’è nessun problema”.

de-boerSu un suo possibile esonero: “Io ho sempre fiducia nella squadra, possiamo cambiare questo momento. Dobbiamo essere convinti che non possiamo giocare solo 45 minuti, ma tutta la partita come abbiamo fatto contro il Torino e la Juventus. Un mio esonero? Bisogna parlare con la società, io continuo a lavorare”.

Una battuta su Gabigol: “E’ un buon giocatore, però non è ancora pronto per giocare”.

De Boer ha poi concluso: “Dobbiamo migliorare, abbiamo qualità, ma non è sufficiente. Dobbiamo dare sempre il 100%, oggi ho visto un primo tempo molto brutto. Non posso accettare questo”.

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy