Massimo Mauro promuove Bergomi: "E' maturo al punto giusto, andrebbe di corsa all'Inter"

Massimo Mauro promuove Bergomi: “E’ maturo al punto giusto, andrebbe di corsa all’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ un Massimo Mauro scatenato quello che ha parlato ai microfoni di “Tutti Convocati’ su Radio24, l’ex calciatore del Napoli lancia l’idea Beppe Bergomi sulla panchina nerazzurra: ” Ci vuole qualcuno che abbia la serietà di andare a parlare nei toni giusti con dirigenti e allenatori. E penso che Beppe sia maturo al punto giusto e che gli possa piacere. Partirebbe da difesa e centrocampo, poi fantasia in avanti per fare male. Secondo me andrebbe anche di corsa a fare l’allenatore, perché tutti siamo convinti che l’Inter abbia comunque una rosa di alto livello: quella vista contro la Juventus arriverebbe fra le prime tre, quella di ieri no; manca costanza di rendimento”.

Il commentatore sportivo, inoltre, ha voluto esprime anche un parere personale sull’attuale tecnico dell’Inter :” A me Frank de Boer piace, ma la sua idea di gioco è più adatta a Premier o Liga, qui in Italia è più complicato. E un allenatore italiano sarebbe stato già cacciato”.

mirandaMauro ha anche modo di bacchettare Miranda criticando le ultime dichiarazioni del brasiliano: “Dice che l’Inter deve giocare più bassa? No, deve pensare lui a giocare meglio, dopo le prime 15 partite dell’anno scorso non ho più visto né lui né Jeison Murillo. Non va bene che un giocatore possa dire qualcosa all’allenatore…”  e individua il vero problema che c’è in casa nerazzurra : “Questa è la cosa che non va bene all’Inter per me, la mancata assunzione di responsabilità da parte dei giocatori. Manca chi dice: ‘Dammi la palla e ci penso io’ “

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy