Bergomi: "Dichiarazioni societarie affrettate, Zanetti vuole essere più operativo"

Bergomi: “Dichiarazioni societarie affrettate, Zanetti vuole essere più operativo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lo strappo fra Icardi e la società pare essere in via di risanamento, anche se la tregua da parte della curva sembra ancora lontana. Una grande bandiera nerazzurra, l’ex capitano Beppe Bergomi, ha voluto dire la sua sul momento di tensione interista durante la trasmissione “Tutti convocati“.

Fiorentina-Milan serie ADice lo Zio sulla questione Maurito: “La società non sarebbe dovuta intervenire con quel tipo di dichiarazioni, ma era conveniente aspettare un po’. Per quanto riguarda la posizione di Zanetti, penso che abbia l’ambizione di ricoprire un ruolo più operativo,sarà il tempo a dire se sarà adatto a quella posizione“.  

In chiusura, una battuta sul ritorno sfumato di Maldini al Milan con un ruolo in società: “Non essendoci una vera e propria figura di riferimento all’interno della società Milan, credo abbia fatto molto bene. Volevano strumentalizzarlo e non assegnargli un ruolo preciso“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy