GdS - Inter, Joao Mario troppo importante: con lui solo vittorie

GdS – Inter, Joao Mario troppo importante: con lui solo vittorie

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Gazzetta dello Sport sottolinea la’importanza di Joao Mario, recuperato in extremis da de Boer per la sfida dell’Olimpico con la Roma. Uno spareggio Champions, già alla settima giornata. Il portoghese ha giocato finora 3 partite con i nerazzurri, e sono arrivate 3 vittorie. Nelle restanti 5, senza di lui, per l’Inter solo pareggi o sconfitte. joao-mario-empoli

Ieri nel pomeriggio l’ufficialità della sua convocazione e un po’ di speranza in più per l’Inter, che contro i giallorossi non può permettersi di perdere, per la classifica e per il morale. Joao Mario nelle vittorie ha avuto medie altissime : 6.5, 7 e 7.5 con la Gazzetta, a dimostrazione che i 40 milioni spesi sono stati un affare comunque. Corre, difende, crea, si inserisce, fa tutto in mezzo al campo ed è giusto che de Boer abbia pregato fino alla fine per averlo stasera in campo. 

Dice di essere un numero 8 o un numero 10, anche se per ora è una mezz’ala in maglia nerazzurra. Con la Roma ci sarà uno scontro in mezzo al campo con Strootman, in un duello tra due fenomeni del ruolo. Molto passerà tra i loro piedi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy