GdS - Pjaca e Jesus, l'Inter sfida Juve e Milan per i due assi del futuro

GdS – Pjaca e Jesus, l’Inter sfida Juve e Milan per i due assi del futuro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Gazzetta dello Sport riporta quella che è stata l’incredibile giornata di ieri intorno a Marko Pjaca e Gabriel Jesus. Due talenti dal grande avvenire che occupano stabilmente i desideri dei migliori club al mondo, italiani compresi. proprio per questo Inter, Milan e Juventus si sono esposte: la concorrenza è tanta e nessuno vuole farsi scappare questi futuri protagonisti.

Partiamo da Pjaca, per cui c’è in gioco una vera e propria asta: l’Inter lo ha bloccato da tempo e offre 15 milioni più 3 di bonus, ma la Dinamo Zagabria preferisce l’offerta della Juventus, che con 17 milioni cash sembra essere in vantaggio. La squadra croata però aspetta anche la controffensiva del Milan che potrebbe spingersi anche oltre l’offerta Juve. Intanto ieri si era parlato di un accordo con i nerazzurri e delle visite mediche già prenotate per lunedì. Tutti, dall’agente all’Inter passando per il giocatore stesso, hanno smentito. probabile che sarebbe stato così se si fosse raggiunto un accordo in giornata. Ma così non è stato e ora si registra l’Interesse anche di Borussia Dortmund, Manchester United e Liverpool. gabriel-jesus

Anche per Gabriel Jesus è in scena un’asta silenziosa. Il procuratore Branchini, a dispetto di quanto detto nelle ultime ore, è in Brasile non per conto dell’Inter, ma come rappresentante dello stesso giocatore, per capire il suo umore e se ha preso qualche decisione. A favore dell’Inter però, e questo stavolta è vero, è la vicinanza di Ronaldo al ragazzo del Palmeiras, considerato che l’agenzia di Ronaldo ne possiede i diritti d’immagine. Sul brasiliano non c’è il Milan, ed è quindi derby d’Italia per lui. La Juventus però, avanti su Pjaca, non cercherebbe di chiudere per entrambi, quindi l’Inter sembra un mezzo passo avanti al momento. Ma bisogna sempre ricordare la clausola a favore dei top club di 25 milioni di euro, che scade il 24 agosto.

L’Inter poi potrebbe sfruttare lo Jiangsu. L’altra squadra cinese del Suning, con disponibilità economiche pressocchè infinite, potrebbe aiutare i nerazzurri: o prendendo Jesus e cederlo in prestito oneroso all’Inter, oppure acquistarlo e lasciarlo in prestito al Palmeiras fino a gennaio. In ogni caso l’Inter, che si è mossa bene e in anticipo sul ragazzo, ha diverse possibilità per sperare di portarselo a casa.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy