Si infiamma l'asse Milano-San Pietroburgo, si tratta per Garay e Murillo

Si infiamma l’asse Milano-San Pietroburgo, si tratta per Garay e Murillo


Dalla Russia con furore, anche se si tratta di un argentino: Ezequiel Garay potrebbe vestire la maglia nerazzurra, mentre a San Pietroburgo potrebbe sbarcare Jeison Murillo. L’asse di mercato Inter-Zenit continua a essere piuttosto attivo e la doppia pista Garay-Murillo resta molto calda. garay

Lo Zenit offrirebbe al colombiano un ingaggio di quattro milioni di euro a stagione per convincerlo a volare in Russia. Murillo preferirebbe una squadra della Premier, possibilmente d’alta classifica, ma al momento l’unica offerta concreta è proprio quella del club russo, forte anche della preferenza interista.

Le due società stanno trattando per uno scambio con Garay. L’argentino viene valutato circa dieci milioni, mentre il prezzo del cartellino di Murillo si aggira intorno ai 25. L’accordo può essere trovato sulla base di 15 milioni più la contropartita tecnica.

(Fonte: Corriere dello Sport)

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy